Cosa fare in caso di decesso

DECESSO IN ABITAZIONE

Se il decesso avviene in casa, le prime cose da fare sono chiamare il medico curante e l'impresa funebre. Il medico espleterà tutte le pratiche necessarie e compilerà la scheda ISTAT.

In seguito, il medico o l'impresa daranno notizia del decesso al medico legale (necroscopo), che accerterà che non vi siano pericoli per la salute dei presenti e che sottoscriverà uno specifico certificato. In caso di cremazione, deve confermare che non ci siano impedimenti.

La visita del medico necroscopo non può essere effettuata prima che siano trascorse 15 ore dal decesso e non oltre le 30 ore. La dichiarazione di morte va resa, anche oralmente, entro 24 ore dal decesso all’ufficiale dello stato civile, che redige l’atto di morte.

La dichiarazione può essere fatta da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o da un loro delegato o, in mancanza, da una persona informata del decesso.

DECESSO IN STRUTTURA

Se il decesso avviene in ospedale o casa di cura, è il personale della struttura a fornire tutte le informazioni necessarie. Dopo aver accertato la morte e compilato il certificato delle cause di morte, il defunto viene trasferito in camera mortuaria. Gli ospedali solitamente hanno un servizio di medicina necroscopica interna: il medico necroscopo visiterà il defunto non prima di 15 ore dal decesso e non oltre le 30 ore, al fine di accertare il decesso della persona ed individuare le cause di morte. Nel caso in cui non siano certe le cause del decesso, il medico necroscopo deve richiedere ulteriori accertamenti. In questo caso i famigliari verranno informati.

Tutta la documentazione necessaria sarà redatta dal personale dell'ospedale, che provvederà ad inviare la comunicazione del decesso all'ufficio di stato civile, cosicché possa preparare il certificato di morte.

In base al regolamento interno, ospedali, case di cura e hospice possono provvedere direttamente alla preparazione e alla vestizione del defunto.

Nel caso di decesso in una struttura, la normativa vigente non ci consente di incontrarvi direttamente all'interno della stessa. Contattateci e sarà nostra cura fissare con voi un incontro presso la nostra sede.

DOCUMENTAZIONE

Al fine di procedere con l'organizzazione delle esequie, avremo bisogno della fotocopia di carta d'identità e codice fiscale del defunto e di un familiare.

primi sui motori con e-max

IN CONTATTO

  •  Via San Donato 22/B
    Torino,  10144
  •  0112639190
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.